Profumatore Nuvola – La Bella Lavanderina

3,8017,90

La Bella Lavanderina

Descrizione

Nuvola è un’esplosione di freschezza e delicatezza, guidata dall’elegante profumo dell’eliotropo, che avvolge i sensi con la sua morbidezza floreale. Le note vivaci dei fiori d’arancio si fondono armoniosamente, aggiungendo un tocco agrumato delicato, mentre il garofano aggiunge una sottile speziatura, donando profondità e calore all’insieme. Peonia e Rosa arrivano subito dopo, con un aroma avvolgente e romantico, seguiti dalla viola che aggiunge un tocco terroso e polveroso, completando l’armonia floreale di questo cuore profumato. Le note di fondo avvolgono Nuvola in un abbraccio di morbidezza e sensualità. Il talco sprigiona infine una sensazione di pulizia e freschezza primordiale che domina su tutto, evocando l’immagine di morbide coperte e bagnetti di bimbo appena fatti. Il muschio e l’ambra apportano note calde e sensuali, lasciando una scia duratura di eleganza e raffinatezza.

NOTE DI TESTA: eliotropo, fiori d’arancio, garofano
NOTE DI CUORE: rosa, peonia, viola
NOTE DI FONDO: talco, muschio, ambra

Disponibile come profumatore liquido per bucato da 500, 250 e 30ml

ISTRUZIONI PER L’USO

BUCATO PROFUMATO (flaconi da 500, 250 e 30 ml liquido)

In lavatrice: versare nella vaschetta dell’ammorbidente uno o due tappi di prodotto, secondo l’intensità di profumo che si vuole ottenere. Può essere utilizzato anche abbinato ad un ammorbidente neutro.

A mano: aggiungere il contenuto di uno o due tappi ogni 5 litri d’acqua durante l’ultimo risciacquo.

In asciugatrice: aggiungere il contenuto di uno o due tappi direttamente su un fazzoletto fino ad assorbimento, ed inserirlo insieme ai panni da asciugare.

 

Informazioni aggiuntive

Formato

bucato 30ml, bucato 250ml, bucato 500ml

Ingredienti

Benzyl salicylate, Tetramethyl Acetyloctahydronaphthalenes, 4-Tert-Butylcyclohexyl Acetate, Coumarin.

Marchio

La Bella Lavanderina

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Profumatore Nuvola – La Bella Lavanderina”